Barcellona: Finali Per Dotto, Condorelli, Miressi e Ferraioli


  • 13/14 Giugno 2018
  • Barcellona
  • Vasca Lunga 50 metri (Piscina Pere Serrat)
  • Orari: Mattina 08:30 Preliminari. Pomeriggio – 16: 15 Finali B;18:00 Finali A
  • Liste di partenza
  • Risultati

La tappa di Barcellona del Tour Mare Nostrum è iniziata stamattina alle 8.30.

Già dai preliminari si sono viste belle prestazioni.

50 metri dorso maschile

Michael Andrew nuota i 50 dorso sotto i 25″ già dalla mattina. Unico atleta a riuscirci, partirà dalla corsia 4 nella finale di stasera.

Questa la composizione della Finale A:

  1. Michael ANDREW USA Swimming 24.96
  2. Benjamin  TREFFERS 25.70
  3. Ryan Held 25.70
  4. STOKOWSKI Kacper 25.84
  5. NIKOLAEV Mark  25.96
  6. Christian Diener 26.00
  7. KOPELEV Jonatan
  8. FERGUSON Conor 26.06

50 metri rana donne

Yuliya Efimova  prova a bissare i risultati della scorsa settimana. Per ora ha la meglio sulle americane Molly Hannis e Katie Meili, rispettivamente terza e quarta nelle batterie preliminari.

Lotta alla supremazia rinviata alla Finale

  1. EFIMOVA Yuliya 30.79
  2. LAUKKANEN Jenna 31.13
  3. HANNIS Molly C 31.21
  4. MEILI Katie 31.38
  5. HANSSON Sophie 31.45
  6. KNELSON Faith  31.55
  7. MC SHARRY Mona 31.56
  8. SEBASTIAN Julia 31.70

Arianna Castiglioni manca la Finale A per 7 centesimi di secondo. Tocca la piastra a 31″77 e gareggerà nella Finale B

100 dorso femminili

Gara molto competitiva, dove ritroviamo la campionessa olimpica e mondiale Katinka Hosszu, che ha preso parte anche alla tappa di Canet en Roussillon.

La star dei 100 dorso è però Kathleen BakerTempo straordinario per lei, che con 59″47 balza al sesto posto del ranking mondiale stagionale.

2 Emily
SEEBOHM
AUS 58.66 04/07
3 Taylor
RUCK
CAN 58.97 04/07
4 Olivia
SMOLIGA
USA 59.14 03/03
5 Regan
SMITH
USA 59.38 01/19

View Top 26»

Silvia Scalia non riesce ad agguantare un posto nella finale A. dovrà disputare la finale B con il tempo ottenuto stamattina di 1:01,93

Questa la composizione della Finale A:

  1. BAKER Kathleen  59.47
  2.  NIELSEN Mie 1:00.35
  3. TOUSSAINT Kira 1:00.51
  4. FESIKOVA Anastasia 1:00.60
  5. HOSSZU Katinka 1:01.03
  6. USTINOVA Daria 1:01.42
  7. FULLALOVE Jessica 1:01.62
  8. KAMENEVA Maria 1:01.62

50 farfalla uomini

Primeggia Michael Andrew anche nei 50 farfalla, che con il tempo di 23″46 accede alla finale con il primo tempo. Ultimo tempo utile per la finale A quello di Santo Condorelli (Aurelia Nuoto) con il tempo di 24″26.

Andrea Vergani disputerà invece la Finale B (24″58)

  1. Michael Andrew 23.46
  2. Andriy Govorov 23.70
  3. Oleg Kostin 23.88
  4. Yauhen Tsurkin 23.96
  5. SHEVLYAKOV Roman 24.08
  6. James Guy 24.16
  7. VERLINDEN Joeri 24.25
  8. CONDORELLI Santo 24.26.

100 stile libero uomini

Finale A con due italiani ai blocchi.

 Luca Dotto e Alessandro Miressi sono due degli otto finalisti dei 100 metri stile libero. Una finale davvero da guardare con il fiato sospeso. In particolare, troviamo anche Katsumi Nakamura, secondo nel ranking mondiale di stagione con 47.74. In finale anche l’americano Ryan Held Daniil Izotov.  Terzo tempo per Bruno Fratus . Finale B per Lorenzo Zazzeriche stamattina ha nuotato le due vasche fermando il crono a 50″23

  1. SHIOURA Shinri 49.42
  2. MATSUMOTO Katsuhiro  49.68
  3. FRATUS Bruno 49.74
  4. MIRESSI Alessandro 49.76
  5. HELD Ryan 49.77
  6. IZOTOV Daniil 49.80
  7. DOTTO Luca 49.94
  8. NAKAMURA Katsumi 49.97

50 stile libero femminile

Nei 50 stile libero femminili iscritte Erika Ferraioli, Giorgia Biondani ed Aglaia Pezzato.

Erika Ferraioli riesce a strappare un posto nella finale A grazie al tempo di 25″75 nuotato nei preliminari di stamattina.

Fuori dalle finali la Biondani con 26,34 ed Aglaia Pezzato, con 26,69. La canadese Taylor Ruckclasse 2000, accede alla finale con 24″92, unica atleta a nuotare sotto i 25 secondi.

  1. Taylor Ruck 24.92
  2. Kim Busch 25.20
  3. KAMENEVA Maria 25.28
  4. MUNOZ DEL CAMPO Lidon 25.50
  5. SANCHEZ Kayla Noelle 25.63
  6. NASRETDINOVA Rozaliya 25.64
  7. ARIOLA Grace 25.64
  8. FERRAIOLI Erika 86 Italy 25.75 776 A

Il Tour

Il tour che ha sempre attirato molte stelle del nuoto mondiale, si svolgerà in tre tappe: Canet en Roussillon (Francia), Barcellona (Spagna) e Monaco.

Si parte da Canet il 9 e 10 giugno, per poi spostarsi a Barcellona il 13 e 14 giugno.

L’ultima tappa si svolgerà nella suggestiva cornice del Principato di Monaco il 16 e 17 giugno.

Premi in denaro

Sono previsti premi in denaro per i primi tre classificati in ogni evento e verrà assegnato un “bonus tour”.

Il tour offrirà bonus ai primi 4 uomini e donne in base alla classifica. La classifica è determinata sommando la migliore prestazione di ciascun nuotatore di ciascuna delle tre tappe del tour, avendo come riferimento il punteggio FINA.

Share if you enjoyed this post!



Source link