Settecolli: Peaty, Sjostrom, Proud, Le Clos e Blume Scatenati


INTERNAZIONALI D’ITALIA – TROFEO SETTECOLLI

Emozioni incontenibili dalla piscina del Foro Italico di Roma.

Dopo avervi raccontato della conquista della vetta del ranking mondiale stagionale di Yuliya Efimova, altri campioni hanno abbattuto record a suon di tempi impressionanti.

100 RANA MASCHILI

  • Record della Manifestazione 58.72, Adam Peaty (GBR) 2017
  1. Adam Peaty , GBR, 58.61
  2. Arno Kamminga, NED, 59.14
  3. Fabio Scozzoli, ITA, 59.89

Detentore del record mondiale   Adam Peaty si tuffa in acqua con la voglia di vincere.

Passa il primo 50 a 27.06 e chiude con una vasca di ritorno nuotata a 31.55. Il tempo finale di 58.61 abbassa il suo stesso record nuotato qui l’anno scorso.

Guida saldamente la top ten delle prestazioni mondiali ed il tempo ottenuto qui a Roma è il secondo migliore della stagione

2 Yasuhiro
KOSEKI
JPN 58.96 04/03
3 Zibei
YAN
CHN 58.97 09/01
4 Anton
CHUPKOV
RUS 59.15 04/21
5 Andrew
WILSON
USA 59.19 03/03

View Top 26»

Fabio Scozzoli riesce a nuotare sotto il minuto, toccando la piastra a 59.89 con una vera e propria ovazione del pubblico accorso qui numerosissimo.

50 farfalla femminili

  1. Sarah Sjöström , SWE, 25.19
  2. Ranomi kromowidjojo , NED, 25.90
  3. Elena Di Liddo, ITA, 26.13

Indomabile Sarah Sjostrom.

Migliora il suo stesso record fissato nel 2015 con il tempo di 25.19.

Seconda Ranomi kromowidjojo con 25.90.

Sul podio anche Elena Di Liddo che nuota il suo migliore, dimostrando uno stato di forma perfetta.

Il tempo di Elena arriva pochi giorni dopo i Giochi del Mediterraneo, dove aveva fissato il suo personale a 26.21

100 FARFALLA MASCHILI

  1. Chad Le Clos, RSA, 51.24
  2. James Guy , GBR, 51.44
  3. Federico Burdisso, ITA, 51.73

Altra gara altro Record infranto.

A rompere quello dei 100 metri farfalla ci pensa il campione olimpico e mondiale Chad Le Clos.

Le Clos vince il duello con l’inglese James Guy, toccando per primo la piastra a 51.24

Sul podio, in mezzo ai campioni internazionali, c’è lui, Federico Burdisso, che ormai segna un record ogni volta che si tuffa in acqua.

Nuota le due vasche a farfalla in 51.73, abbassando ulteriormente il Record fissato stamattina nei preliminari.

50 STILE LIBERO FEMMINILE

  1. Pernille Blume , DEN, 23.92
  2. Sarah Sjostrom , SWE, 24.18
  3. Ranomi kromowidjojo , NED, 24.64

La danese  Pernille Blume rompe il muro dei 24 secondi, toccando la piastra in 23.92.

E’ la seconda donna al mondo a riuscirci quest’anno, dietro l’australiana Cate Campbell e fissa il nuovo Record del Settecolli

2 Xiang
LIU
CHN 24.04 09/01
3 Pernille
BLUME
DEN 24.05 06/17
4 Sarah
SJOSTROM
SWE 24.08 04/07
5 Rikako
IKEE
JPN 24.21*WJR 04/06

View Top 28»

Sarah Sjostrom arriva seconda con il tempo di 24.18 appena un decimo sopra il suo migliore stagionale.

Ranomi Kromowidjojo con 24.64 chiude il podio.

50 STILE LIBERO MASCHILE

  • Record Settecolli 21.64, Florent Manaudou (FRA) 2017
  1. Ben Proud , GBR, 21:16
  2. Bruno Fratus, BRA, 21.77
  3. Andrea Vergani, ITA, 22.21

Ben Proud fa letteralmente impazzire le tribune, qui al Foro Italico di Roma.

Una nuotata impressionante, che blocca il cronometro a 21.16.

Record Britannico, Record del Settecolli e nuovo Record del Commonwealth!

2 Bruno
FRATUS
BRA 21.35 04/21
3 Vlad
MOROZOV
RUS 21.47 04/25
4 Kristian
GKOLOMEEV
GRE 21.66 06/25
5 Andrea
VERGANI
ITA 21.70 04/10

View Top 26»

La prima prestazione mondiale stagionale è sempre sua, ma dopo stasera diventa davvero difficile superare il velocista inglese.

Il brasiliano  Bruno Fratus arriva be sette decimi dopo Proud e tocca a 21.77.

Terzo Andrea Vergani  con 22.21.

Share if you enjoyed this post!



Source link